Consulenza Gratuita nei casi di Malasanita’

Si è vittima di malasanità quando un professionista del settore medico-sanitario commette un errore che crea ulteriori problemi al paziente.

Una diagnosi o una prescrizione medica errata, oppure un intervento medico malriuscito sono i più classici casi di malasanità e possono comportare un danno temporaneo o permanente nella vita di una persona, quando addirittura non ne causi la morte.

Nell’eventualità in cui il bene fondamentale della salute venga pregiudicato a causa di una errata procedura medica, il danneggiato ed eventualmente i propri congiunti hanno il diritto di ottenere un congruo risarcimento.

La SSP, nel totale rispetto dei professionisti operanti nel settore medico e ospedaliero, verifica scrupolosamente l’eventuale esistenza di una responsabilità in capo alla struttura o al singolo operatore, al fine di tutelare il diritto al risarcimento del paziente vittima di malpractice medica, avvalendosi di specifiche equipe di medici specialisti e medici legali in grado di esaminare nel dettaglio ogni fattispecie ed ogni cartella clinica, al fine di garantire una risposta specifica e precisa al cliente, senza creare false aspettative.